VIGOR Information

VIGOR News

VIGOR Athletics

VIGOR Events

versione HTML | versione stampabile | archivio

Nove medaglie per la VIGOR ai Campionati Ticinesi Giovanili di Locarno

Sabato scorso,13 ottobre, si sono svolti a Locarno i Campionati Ticinesi Giovanili di atletica, ai quali hanno preso parte anche gli atleti rossoneri, fregiandosi di parecchie soddisfazioni: basti pensare che il bottino finale è appunto di "sei più tre" medaglie. La prima medaglia della giornata è stata conquistata da Irene Pusterla, la nostra cavalletta, che ha gareggiato nel salto in lungo con atlete più anziane di due anni. Nonostante la differenza d’età, Irene ha cavato dal cilindro un bellissimo salto di 5,25m (record personale), a pochissimi centimentri dalla prima classificata. Una gran bella soddisfazione che sicuramente le darà gli stimoli necessari per migliorarsi ancora…Irene ha gareggiato anche nel getto del peso (6. con 8,35m) e sui 60m, con Corinna Mazzola (che dal canto suo ha pure fatto segnare 1,35m nell’alto, 5. rango). La gara dei 60m Ragazze B merita un capitolo tutto per sé: Corinna Mazzola e Irene Pusterla, confrontandosi con atlete più grandi, sono riuscite ad inserirsi al terzo e al quarto posto finale: niente male! Nelle eliminatorie Corinna ha vinto la propria batteria nel promettente tempo di 10"60, ripetendosi poi nelle semifinali con 10"62 e piazzandosi in finale al 3. rango (10"72)! Un risultato che senz’altro le darà fiducia e morale! Anche Irene ha superato agiatamente le eliminatorie facendo registrare 10"94, migliorandosi poi in semifinale (10"79) e tagliando il traguardo della finale al 4. rango, a soltanto un decimo dalla compagna di società (10"83). A dar man forte ad Irene e Corinna erano presenti Tatiana Birra (11"99 sui 60m e 3,42m nel salto in lungo) e Alessandra Gabaglio (11"88 sui 60m e 11"91m nel giavellotto). Tra le Ragazze A, una spumeggiante Manuela Maffongelli si è aggiudicata senza problemi la gara degli 800m, correndo contro il tempo in 2'19"93 e laureandosi Campionessa Ticinese Junior. Poche ore dopo rieccola in pista sulla per lei inusuale distanza dei 100m: Manu ha corso in 13"47 l’eliminatoria, tempo che le ha permesso di accedere alla finale e di conquistare il 3. rango! Accanto a Manu, anche la giovanissima Michela Conconi ha provato l’ebbrezza degli 800m, concludendo 4. in 2'46"99. Sebastiano Mazzola ha difeso per noi i colori rossoneri tra i Giovani A. Dapprima ha conquistato il 6. rango nel salto in lungo (4,85m) e poi ci ha regalato un brillante 3. posto sui 400m (56'98), correndo una gara intelligente e regolare. Niente male, considerando pure che la scuola non l’ha aiutato ad allenarsi in modo ideale. Passiamo al folto drappello dei baldi Giovani B: Nei 100m ostacoli, lo specialista FrancescoRigamonti è giunto 2., correndo in 16"49, mentre Oliviero Piffaretti ha fatto segnare 18"81 classificandosi 5. Nel salto in lungo si sono ben difesi Francesco (4. con 5,12m) e Daniele Gozzoli, classe 1988, (8. con 4,56m). Piacevole sorpresa nel lancio del giavellotto, dove Stefano Piotti, caricato dai consigli del President e del Coach, ha scagliato l’attrezzo a 31,84m, guadagnandosi il 3. rango. Anche per lui questa sarà senz’altro un’iniezione di fiducia per il futuro, la certezza che si può migliorare ancora! Stefano ha gareggiato pure nel getto del peso (11. con 8,67m) insieme a Daniele (12. con 8,47m). Altre medaglie (non proprio nostre, poi vi spiegherò perché) sono giunte dallo scatenato Andrea Zaramella, artefice di un ottimo 2. rango nei 1000m (2'56"19) e di un salto di 1,58m in alto. Sui 1000m Andrea è stato affiancato dal nostro "Maffo", Marco Maffongelli, giunto 7. (3'06"40) e autore di una gara tutta in progressione; 11. è giunto Francesco (3'24"05) e 14. Stefano Battaglia (3'45"30) alle sue prime esperienze con le gare in pista. Riferiamo, da ultimo, degli 80m, dove Andrea si è ancora una volta messo in evidenza vincendo l’eliminatoria in 10"15 e corrrendo la finale in 9"98 (per la prima volta sotto i 10"!), aggiudicandosi il 5. rango. Bene anche Matteo Germinario (4. di batteria in 10"71) e gli scolari Daniele Gozzoli (11"00) e Federico Cattaneo (12"25). Dicevamo, sei medaglie (2 per Manu, 1 per Stefano, Corinna, Irene, Seba) più tre (2 per Andrea, 1 per Francesco)… perché Andrea e Francesco, che si allenano già con noi, provengono da Balerna e solo da febbraio saranno tesserati per la Vigor,… ma quel che conta è che siano soddifatti dei loro risultati e che continuino su questa strada. Il Coach Andrea ci fa notare come le madaglie siano ripartite nei diversi settori dell’atletica: non solo mezzofondo, ma anche sprint, lanci, salti e …ostacoli: segno che la società sta diventando più completa. A proposito di discipline tecniche: un paio di settimane fa si sono svolti i Campionati Ticinesi di gare multiple, a cui hanno partecipato (nel pentathlon RB) le Scolare A Corinna, Irene e Tatiana. Irene si è classificata al 5. rango finale (60m in 10"70, 1,45m in alto, 4,77m in lungo, 9,05m nel peso e 4'02"73 sui 1000m) mentre Corinna è giunta 7. (10"71 sui 60m, 1,35m in alto, 4m in lungo e 3'58"32 sui 1000m). Purtroppo Tatiana è stata tradita dal salto in alto e non ha ricevuto una classifica finale. Da ultimo, vorremmo segnalarvi i buon comportamento degli Scolari A (Daniele Gozzoli, Federico Cattaneo e Samuele Bischoff) alla staffetta di Muggio, dove hanno conquistato il quarto rango, mentre l’altro fratellino Bischoff è giunto terzo negli scoiattoli! La stagione su pista è terminata alla grande, ora ci godremo un po’ di pausa per poi riprendere con i cross (la prima prova sarà il 18 novembre, a Dongio).



read | edit | attr (group) | diff | upload | print | search | admin | wiki (doc)
Last edit: 27 September 2007, 09:57:44 by manuela (login | logout)
Framework version: pmwiki-2.2.95

Powered by PmWiki | Hosting by Neutrino Network Solutions