VIGOR Information

VIGOR News

VIGOR Athletics

VIGOR Events

versione HTML | versione stampabile | archivio

Marta Odun-Salvadè campionessa ticinese su 800 e 1500m

Irene Pusterla Ragazza più veloce del Ticino

(FL) La stagione su pista è ormai entrata nel suo ritmo frenetico: infatti ogni fine settimana sono numerose le gare di atletica sia in Svizzera che nella vicina Penisola. Gli atleti della Vigor non perdono un attimo di tempo cercando continuamente di migliorarsi e di ottenere nuove prestazioni si rilievo. Ecco, in sintesi, che cosa è successo in quest'ultima settimana che si è rivelata particolarmente intensa e ricca di appuntamenti importanti come la finalissima del ragazzo/a più veloce del Ticino e i Campionati Ticinesi assoluti. Sabato 29 maggio allo stadio comunale di Bellinzona si è svolto un meeting in cui si è distinto Antonio de Sanctis sia nei 110H, corsi nell'ottimo crono di 13"98 (che corrisponde al nuovo record sociale), sia sui 100m dove è risultato 4. in 11"00. Sui 200m bene invece Marinella Colombo: 26"26 il suo tempo, purtroppo viziato dal vento. La giovanissima Michela Conconi (anno 1990!) ha pure ottenuto un buon risultato sugli 800m (2'53"45), nonostante la partenza folle, ma con l'esperienza sicuramente imparerà ad avere una buona condotta di gara. Sempre sul doppio giro Fausto Corazzini è apparso un po' sottotono (2'07"78), ma è sicuramente pronto per piazzare la gran botta! Giovedì 30 maggio si è svolta allo stadio di Cornaredo la finalissima del ragazzo/a più veloce del Ticino: gli atleti della Vigor che vi hanno partecipato sono stati grandissimi. Su tutti però si è distinta Irene Pusterla che ha colto il 1. rango nella sua categoria (1988) ed è arrivata 2. nella finale assoluta; limando ulteriori centesimi al suo record personale: 10"33 il crono sugli 80m. Ire è dunque risultata seconda dietro ad una stratosferica Candiani (SFG Chiasso) in quella che, a detta di molti, è stata la più bella e intensa finale degli ultimi dieci anni. L'atleta della Vigor, più giovane di un anno rispetto alla ragazza chiassese l'anno prossimo potrà sicuramente ambire a salire sul gradino più alto del podio. Nella stessa gara 5. rango assoluto e 2. di categoria per Corinna Mazzola, che nella gara ha sfiorato il suo personale (10"53); ma va detto che a lei gli 80m stanno... un po' corti ! Nei 60m, invece chiaro successo rossonero firmato da Chiara Castelletti (classe 1992), che correndo in 9"37 ha fatto segare un ottimo tempo dimostrando di avere un grande carattere; per lei si prospetta un grande futuro! Ottimo pure Pietro Gozzoli (9"01), 3. nella categoria 1991, che è stato penalizzato da una cattiva partenza, altrimenti si sarebbe piazzato ancora più in alto. Ha dimostrato di essere in grande crescita anche Alessandra Gabaglio (1989), che purtroppo si è dovuta accontentare di sentire il profumo della medaglia di bronzo: infatti 4. rango per lei a solo 1" dal podio! Benino anche per Matteo Germinario (10"90) e Luca Fontana (11"44), entrambi classe 1988, che con qualche allenamento in più potranno sicuramente migliorare i loro risultati in futuro! Sui 100m hanno corso tre dei quattro atleti della staffetta Vigor 4x100m GA. Il più veloce è stato Andrea Zaramella che, però, non si è però espresso come potrebbe (12"36). Buono per contro Sebastiano Mazzola che con il crono di 12"41 ha stabilito il suo nuovo record personale. Discreto Francesco Rigamonti (12"99) che purtroppo si è irrigidito sul finale. La fine settimana del 1-2 giugno è stata di fuoco per gli atleti della Vigor! Infatti gli atleti rossoneri hanno ottenuto dei grandissimi risultati ai Campionati Ticinesi assoluti che si sono svolti a Biasca. Marta Odun-Salvadè ha colto una bellissima doppietta negli 800m e nei 1500m, quest'ultimi corsi tatticamente in 4'48"26. Negli 800m, invece, la mezzofondista della Vigor ha concluso la gara con una gran volata iniziata a 150m dall'arrivo. Buono e incoraggiante il crono di 2'11"07 se si calcola sia il forte vento, sia il fatto che Marta è tutt'ora carica di lavoro. La gara è stata bellissima, sicuramente una delle più intense della giornata, e ha visto l'amica Loredana Nocelli (SAL) concludere nella scia dell'atleta della Vigor. Per Marta la consapevolezza di aver recuperato l'infortunio e di essere, nonostante lo stop forzato, in grande progresso! Sempre nel mezzofondo doppietta, questa volta a livello junior, per Manuela Maffongelli. Manu, nonostante gli acciacchi fisici che da qualche settimana la tenevano lontana della pista, è riuscita a cogliere anche due terzi posti assoluti su 800m e 1500m (4'58"49). Per la longilinea atleta della Vigor buono in particolare il tempo sul doppio giro: 2"18'48, che corrisponde alla sua miglior prestazione da sempre.... come abbia fatto proprio non si sa! Nei 1500m 4. rango per Angela Riedo, che ancora una volta ha ribadito che le gare tattiche non fanno proprio per lei! Restando ancora al mezzofondo benissimo pure per Michela Conconi, in progresso sugli 800m (2'48"46). Va sottolineato che Michela è stata l'atleta più giovane in assoluto a partecipare a questa manifestazione. In campo maschile leggero miglioramento rispetto alla gara precedente per Fausto Corazzini: 2'06"36 il suo tempo. Fausto si è invece comportato bene sui 1500m dove ha ottenuto il bronzo assoluto e si è laureato campione ticinese junior. È andato bene anche Marco Maffongelli: Maffo ha fatto i 1500m partendo un po' pianino, concludendo comunque con una buona progressione. Marco sta riprendendosi da un momento non troppo buono e fra non molto sarà di nuovo competitivo. Irene Pusterla, giunta nella semifinale dei 100m (12"77), ha pure colto un titolo ticinese junior e il 4. rango assoluto nel salto in lungo con un balzo di 5.09m, che è leggermente al di sotto delle sue potenzialità. Peccato però che questa gara, come quella del salto triplo, a cui la saltatrice rossonera ha pure partecipato (10.47m la sua misura), sia stata molto condizionata dal vento che soffiava con raffiche superiori ai 5m/s. Eccellente prestazione per Corinna Mazzola, che è risultata la più giovane sprinter di tutte nelle due finali della velocità: 100m e 200m. I tempi che ha colto, rispettivamente 12"57 e 25"64, sono purtroppo stati vanificati anche in queste gare dal vento. Per Cori comunque ottimo 4. rango assoluto sui 100m e 5. sui 200m. Nei 400m Andrea Zaramellla, dopo vari tentativi, è riuscito finalmente ad impossessarsi dell'ormai annoso record sociale: 53"15 il nuovo crono. Nei 200m avrebbe, per contro, potuto fare qualcosina di più: 24"09 il suo tempo. Sebastiano Mazzola nei 400m è apparso invece un po' sottotono nei primi 200m, ma è uscito bene sul rettilineo finale ribadendo i tempi di quest'anno (56"92). Per Francesco Rigamonti gara tutta in salita nel salto in lungo (4.89m): il travetto, anche a causa del vento, sembrava una chimera! Il prossimo impegno per gli atleti della Vigor sarà il CSI che si terrà a Lugano. Al via per difendere il colori rossoneri vi saranno 3 squadre, che sicuramente ancora una volta ci regaleranno tante emozioni.



read | edit | attr (group) | diff | upload | print | search | admin | wiki (doc)
Last edit: 27 September 2007, 13:56:04 by manuela (login | logout)
Framework version: pmwiki-2.2.95

Powered by PmWiki | Hosting by Neutrino Network Solutions