VIGOR Information

VIGOR News

VIGOR Athletics

VIGOR Events

versione HTML | versione stampabile | archivio

Primo titolo cantonale per la VIGOR

Nella 4x100m le ragazze A ottengono una promettente vittoria

(FL) La stagione su pista è appena cominciata e già vengono distribuiti i primi titoli cantonali. Domenica pomeriggio, infatti, presso il centro sportivo di Tenero sotto un cielo non troppo clemente si sono svolti i Campionati Ticinesi giovanili e, per quanto riguarda l' olimpionica anche assoluti, di staffetta su pista. A portare a Ligornetto il primo titolo stagionale - che auguriamo alla VIGOR sia il primo di una lunga serie - ci hanno pensato le Ragazze A. Valentina Vassalli, Corinna Mazzola, Giorgia Candiani (atleta appartenente alla SFG Chiasso ma tesserata, secondo il nuovo regolamento, per campionati societari e di staffetta per la VIGOR) e Irene Pusterla hanno dato il meglio di sť nella staffetta 4x100m imponendosi facilmente sulle avversarie. Queste ragazze, concludendo nel promettente tempo di 49"56, hanno abbassato di oltre un secondo l'annoso record sociale che ormai resisteva dal lontano 1996. Questa staffetta, comunque, affinando i cambi, ha sicuramente ancora un buon margine di miglioramento anche in vista dei Campionati Ticinesi assoluti che si terranno la prossima fine settimana a Lugano. Questo è stato uno dei migliori (e purtroppo pochi) risultati tecnici di prestigio della giornata, sommato a quelli colti dalle staffette 5x80 ASSPO e olimpioniche assolute GAB. A questi campionati sono saliti sul podio anche i Giovani B: Joel Bischof, Stefano Battaglia e Carlo Donati, si sono infatti comportati bene concludendo al 3. rango. Domenica è scesa in campo per la VIGOR anche una 5x80m, organizzata sul posto, composta oltre che dalle "grandone" Samira Blank e Alessandra Gabaglio, anche dalle giovanissime Chiara Castelletti, Camilla Romerio e Veronica Vassalli (anno 1994!), che per la prima volta hanno potuto sperimentare l'ebrezza di una staffetta su pista. Al mattino, sempre a Tenero, anche gli scolari hanno potuto partecipare a una competizione espressamente organizzata per loro: la Giornata cantonale dello scolaro. Questa manifestazione ha il merito di riuscire a radunare tantissimi ragazzi (quest'anno erano oltre cinquecento) di età inferiore ai tredici anni provenienti da tutto il Cantone. Una specie di festa, insomma, in cui i bambini hanno la possibilità di confrontarsi tra di loro, nel classico triathlon: salto in lungo, sprint e lancio della pallina (per i più grandicelli del peso). Per la VIGOR erano presenti una ventina di atleti, ripartiti nelle diverse categorie. A distinguersi in maniera particolare sono stati gli Scolari A che, con un'ottima prova d'assieme hanno colto il secondo rango, nella speciale classifica dedicata alle società. Trascinatori di questo piazzamento sono stati Pietro Gozzoli e Simone Laccaria che si sono classificati rispettivamente al 3. e al 4. rango. Buone anche le prestazioni di Carlo Donati, giunto decimo e di Martino Cattaneo piazzatosi a centro classifica. Tra gli Scolari B buono il decimo rango, su un lotto di oltre novanta atleti, colto da Samuel Bischof; nello stesso gruppo si è ben difeso anche Simone Corti. Sempre restando in campo maschile, concentrandoci adesso sugli atleti più piccoli - vale a dire gli Scolari C allenati dai giovani monitori Corinna Mazzola e Marco Maffongelli - che tra i quasi cento atleti che hanno preso parte alla gara hanno saputo ben distinguersi. Raffael Bishof, infatti, è giunto al 9. rango, mentre Natan Tarasoni si è classificato ventesimo. Bravi anche i due fratelli Elia e Cristiano Cappolecchia giunti a centro classifica. Per quanto riguarda la categoria femminile anche le Scolare A hanno gareggiato bene. In particolare le due "Chiare", vale a dire Chiara Castelletti e la sua omonima Chiara Pagani, si sono rispettivamente classificate al 16. e al 19. rango. Si sono anche distinte le loro amiche Camilla Romerio e Barbara Ferrari. Tra le B - categoria questa che ha visto con oltre 120 atlete il maggior numero di partecipanti - invece, buono il 22 rango colto da Veronica Vassalli che è giunta settima delle ragazze nate nel 1994. Assieme a Veronica hanno anche gareggiato Iotti Ivonne, Francesca Romerio e Alice Bertoni. Tra le più piccoline, hanno invece sperimentato l'ebrezza di un triathlon: Carmen Gianferrari, Nadine Barone e Martina Arizanov.



read | edit | attr (group) | diff | upload | print | search | admin | wiki (doc)
Last edit: 27 September 2007, 12:28:10 by manuela (login | logout)
Framework version: pmwiki-2.2.95

Powered by PmWiki | Hosting by Neutrino Network Solutions