VIGOR Information

VIGOR News

VIGOR Athletics

VIGOR Events

versione HTML | versione stampabile | archivio

Chi ben comincia

(FL) - Sullo stesso terreno che nel 2008 ospiterà i Campionati Svizzeri di Cross, sabato 13 gennaio si è svolta a Tenero la 4. prova valida per la Coppa Ticino di cross. Il tracciato pianeggiante e veloce è stato particolarmente gradito dagli atleti della VIGOR che, cogliendo ben cinque vittorie e numerosi buoni piazzamenti, hanno veramente iniziato il 2007 con il botto! Sul gradino più alto del podio sono saliti Marta Odun-Salvadè, Annalisa Bettoni, Stefano Battaglia Marco Maffongelli e Silvano Turati. Una scala reale impressionante, davvero strepitosa per la VIGOR, accompagnata da diversi ulteriori piazzamenti sul podio! La scuola ligornettese del cross e del mezzofondo e fondo in generale si sta veramente rivelando quest’anno come non mai vincente in Ticino. Per Marta, al via tra le Attive, si è trattato della quarta vittoria stagionale, che in quanto tale le ha conferito, con due prove d’anticipo, la Coppa Ticino di cross. Positivo anche il risultato di Manuela Maffongelli giunta seconda alle spalle di Marta. Tra le Donne 35 Annalisa ha nuovamente dimostrato le sue potenzialità. Anny dopo aver sofferto il terreno di Tesserete è ritornata facilmente alla vittoria. Successo in scioltezza anche per Marco tra gli Juniori, che come Marta si è pure già aggiudicato il trofeo di specialità. Più combattuta, invece, è stata la gara di Stefano tra i Giovani A. Staccato dal suo avversario già nei primi metri del percorso Batta ha dimostrato di avere un ottimo mentale recuperando il distacco e bruciando, proprio sulla linea del traguardo, il suo avversario. Ottimo anche Silvano Turati che nel Cross corto è riuscito ad agguantare un’altra bella vittoria che lo proietta verso il vertice della coppa cantonale. Nella stessa gara buoni anche i piazzamenti di Joel Bischof (15.) e Vincenzo Annaloro (19.). Altro podio a tinte rosso-nere tra i Vetari 2 dove Antonio Imbesi e Mario Maffongelli hanno tagliato il traguardo rispettivamente al 2. e al 3. rango; poco più staccato Pietro Tosca(6.). Tra i più giovani bravi anche Francesca Pomerio decima (su oltre 40 atlete!) tra le Scolare A, Niruscha Sittampalam tra le Ragazze B (14.) e lo scolaro A Raffaele Bischof (15.). Dopo soli 7 giorni la sfida sugli impervi terreni dei cross si è rinnovata. Pressoché immutati gli atleti è invece cambiato il percorso che a Rivera, nonostante l’apparenza pianeggiante, si è in realtà rivelato essere molto impegnativo. Un tracciato difficile che però è stato ben digerito dai soliti primi attori della VIGOR: Marta, Anny, Marco e Silvano hanno infatti siglato il loro ennesimo successo stagionale. Stefano Battaglia, invece, si è dovuto accontentare del secondo rango nulla potendo, anche a causa di una fastidiosa allergia, contro il suo forte avversario Matteo Tamagni (SAB Bellinzona). Podio nuovamente centrato anche per il nostri – mitici! – Veterani 2: secondo rango per Antonio Imbesi, terzo per Mario Maffongelli e sesto per Pietro Tosca. Al quanrto posto, al rientro da infortunio Sergio De Meo. Bravi anche tutti gli altri ragazzi della VIGOR che hanno preso parte con sano spirito competitivo a questa manifestazioni. La speranza è che a tutti questi buoni, ottimi, risultati possa corrispondere una maggiore partecipazione anche delle giovani leve ligornettesi: il cross è una disciplina adeguata e molto formativa per la crescita del giovane. Un applauso particolare in questo senso alla piccola Chiara Ghielmini (2000), che quale atleta più giovane della VIGOR ha dimostrato di sapersi destreggiare bene anche sui difficili terreni dei cross. Si può dunque sperare che, sull’onda di Chiara, il 2007 porti nuova linfa a questa mitica società. Alle corse campestri ha fatto eco anche un eccellente esordio degli atleti “pistaioli” nelle gare indoor: Irene Pusterla si è ottimamente disimpegnata nel meeting di Saronno e di Locarno (seconda assoluta in entrambe le occasioni) andando a ritoccare i propri record sociali di 50m (6’68) e soprattutto dei 60m nei quali, con il crono di 7’67 ha centrato una prestazione che laproietta ai vertici svizzeri assoluti. Bene anche Corinna Mazzola e le giovani speranze Corinne Wuescher e Priscilla Veri-Mai, all’esordio in questo genere di competizioni.



read | edit | attr (group) | diff | upload | print | search | admin | wiki (doc)
Last edit: 27 September 2007, 16:10:49 by manuela (login | logout)
Framework version: pmwiki-2.2.95

Powered by PmWiki | Hosting by Neutrino Network Solutions