VIGOR Information

VIGOR News

VIGOR Athletics

VIGOR Events

versione HTML | versione stampabile | archivio

VIGOR: una stagione invernale da incorniciare

Battaglia e Odun sugli scudi

(FL) – A inizio marzo si sono svolti a Tenero i Campionati Svizzeri di Cross, validi anche per l'assegnazione dei titoli cantonali di specialità. Il tracciato veloce e pianeggiante, che si snodava all'interno del centro sportivo, ha regalato agli spettatori delle avvincenti competizioni.

Per la VIGOR il miglior risultato della manifestazione l'ha colto Silvano Turati (M35), che è riuscito a laurearsi vicecampione svizzero. Il bel piazzamento di Turati corona una stagione che lo ha visto tra i protagonisti della specialità. Sua infatti la vittoria del Trofeo di Coppa Ticino nel cross corto che lo lancia a pieni giri verso la maratona di Zurigo. Anche Manuela Maffongelli è stata grande sul tracciato di Tenero. Al via nel cross lungo, Manu ha concluso al 10. rango assoluto: un grande exploit per la ligornettese che a metà gara era addirittura piazzata a ridosso delle battistrada. Un'ottima prestazione la sua se si considera che la settimana precedente agli svizzeri aveva dovuto sospendere gli allenamenti a causa di una forte influenza intestinale! A Manu, comunque, la bella soddisfazione di aver colto il titolo di campionessa ticinese e, alcune settimane prima, una bella e netta vittoria nella Coppa Ticino di cross.

Ottima anche la prova di Pietro Tosca e Mario Maffongelli (U55), che hanno colto due bei piazzamenti concludendo la gara rispettivamente al 3. e al 4. rango. Per Mario anche la soddisfazione di essere giunto al 2. rango nel trofeo stagionale; Pietro, invece, non avendo potuto partecipare a tutte le prove, ha dovuto accontentarsi dell'8. rango. Questi atleti, che assieme a Luigi Pellegrini, Sergio De Meo e lo stesso Turati gareggiano in estate in Coppa Ticino Asti per la SFG Stabio, evidenziano con i loro risultati la buona collaborazione esistente tra le due società. Sempre tra i Veterani buona anche la prestazione di Sandro Valentini, alla sua prima stagione in rossonero.

Reduce dall'ottima prestazione di Macolin, dove ha stabilito il nuovo primato ticinese giovanile e assoluto sui 1000m in 2’35, il pistaiolo Stefano Battaglia ha concluso la gara nel cross corto al 21. rango, cogliendo comunque un positivo 4. rango nei campionati ticinesi di specialità. I miglioramenti palesati nel cross verranno capitalizzati con ogni probabilità nella prossima stagione estiva. Bravo pure il sempre presente Joel Bischof che, pure in lizza per il cross corto, è riuscito a concludere la gara a centro classifica: lo attendiamo in primavera sui 400m. Anche suo fratello Raffaele (Scolari A) si è ben difeso negli svizzeri e nel trofeo di coppa Ticino, dove ha concluso al 10. rango su oltre 50 partecipanti. Sempre in campo maschile, Felix Mittero tra i Giovani B si è laureato vicecampione ticinese, dopo aver dominato l'intera stagione e la relativa coppa. Nella categoria superiore, invece, Mattia Valentini, che ha ben figurato ai campionati svizzeri, si è classificato secondo nel trofeo crossistico, ciò a sottolineare che questa per lui è stata una prima promettente stagione. Brava anche Anja Rossetti (U16) che ha ottenuto una buona prestazione nei campionati ticinesi dove è giunta quarta: per Anja è però fondamentale essere consapevole del pieno recupero fisico che non poco l’aveva debilitata la scorsa stagione. L’attendiamo quindi in ulteriore forte crescita nella stagione entrante. Nella stessa categoria brave anche Corinne e Valerie Wüscher, Priscilla Veri-Mai, Francesca Romerio, Anja Clericetti, Nirusha Sittampalan e Barbara Ferrari, che con tenacia hanno partecipato a alcuni cross stagionali. Un plauso anche ai più giovani: Martina e Gregory Arizanov e Valerio Battaglia.

L'unico rammarico per la VIGOR è la mancata partecipazione di Marta Odun-Salvadè a questa competizione che, visti il presupposto dato dagli ottimi risultati ottenuti nel mese di gennaio avrebbe legittimamente potuto ambire a una medaglia. Un vero peccato che la sfortuna dell’infortunio che sta sempre dietro l’angolo ci abbia messo ancora una volto lo zampino: infatti Marta, con un occhio già puntato ai campionati svizzeri di cross, si era contraddistinta sorprendendo tutti con una splendida netta vittoria al campionato lombardo di corsa campestre tenuto ad Arcisate davanti a tutte le migliori esponenti del nord Italia, e pure con il nuovo record ticinese assoluto nei 3000m al coperto colto in perfetta solitaria senza una specifica preparazione. Un augurio a che possa presto tornare a calcare le strade per le prossime gare podistiche con tanto successo.

Tutti questi bei risultati, sommati agli altri ottenuti nel corso della stagione invernale, hanno permesso allo squadrone VIGOR di concludere al 4. rango nella classifica dello speciale trofeo di specialità.

Ora, dopo qualche giorno di meritata pausa per i crossisti, si riparte con la preparazione della stagione estiva per chi vedremo protagonista dell’attività in pista, mentre c'è pure – si vocifera – un drappello che ritroveremo presto sulle strade in occasione di una importante … maratona.


read | edit | attr (group) | diff | upload | print | search | admin | wiki (doc)
Last edit: 11 April 2008, 15:34:46 by manuela (login | logout)
Framework version: pmwiki-2.2.95

Powered by PmWiki | Hosting by Neutrino Network Solutions