VIGOR Information

VIGOR News

VIGOR Athletics

VIGOR Events

versione HTML | versione stampabile | archivio

Stefano Battaglia frantuma un record storico!

(MM) – Da qualche settimana ormai tutto indicava che doveva accadere: la costruttiva preparazione invernale, l’ottimo campo d’allenamento primaverile, lo stato di forma attuale…praticamente tutto faceva ben sperare in un risultato stratosferico! Un pronostico che però è fallito alla prima occasione in quel di Chiasso tre settimane fa or sono, ma che ora è finalmente diventato realtà!

Al tradizionale meeting dell’Ascensione organizzato dalla società atletica di Langenthal nell’omonima località, su quella stessa pista dove Marta Odun-Salvadè realizzò nel maggio del 1993 il tuttora imbattuto record ticinese juniores sui 1000m, Stefano Battaglia ha egregiamente emulato la compagna di squadra. L’atleta della VIGOR ha trovato la gara perfetta, quella in cui era bene “spegnere il cervello” e tirar fuori tutte le energie per approfittare dell’ottimo “treno” di gara. Questa volta il muro dei 2’30” nei 1000 è stato infranto: 2’28”95 il favoloso tempo del forte mezzofondista della VIGOR! Crono che equivale al nuovo record ticinese juniores, un record imbattuto dai tempi in cui, nel 1962, Brunello Margni stabilì lo storico 2’32”6. Con la sua magnifica gara Stefano ha segnato pure la migliore prestazione svizzera dell'anno juniores!

Al meeting di Langenthal, sempre sui 1000m, hanno partecipato pure Mattia Valentini, Raffaele Bischof e Anja Rossetti. “Tini” ha migliorato notevolmente il suo primato personale correndo un ottima gara e fermando il cronometro a 2.46.99; Raffaele Bischof ha dal canto suo, con 2’15”39, ha migliorato la propria miglior prestazione stagionale mancando di soli due centesimi il primato personale; Anja Rossetti migliora la propria prestazione stagionale correndo in 3.22.55.

Ora, terminata la più che giustificata euforia per il grande risultato ottenuto da Stefano, passiamo rapidamente al riepilogo degli ottimi risultati ottenuti nelle scorse settimane dagli atleti della VIGOR in svariate manifestazioni cantonali e non. In occasione del primo Grand Prix Ticino della stagione, svoltosi a Tenero lo scorso 9 maggio sotto un diluvio universale, i mezzofondisti della VIGOR l’han fatta da padroni nella gara dei 1500. Al primo rango, con un tempo di 4’10”90 troviamo Marco Maffongelli, capace di un ultimo giro in 60 secondi e briciole che gli ha permesso di sbaragliare la concorrenza fra cui troviamo al terzo posto Stefano Battaglia (4’14”96) e a seguire Mattia Valentini (4’30”). Emanuel Genucchi ha preso parte alla medesima manifestazione presentandosi al via dei 100m, corsi in 11”88.

A Morbio Inferiore Marta Odun-Salvadè in uscita da un periodo di appannamento vince i 5000m validi per la Coppa Ticino di Podismo correndo la distanza in 18’05”. Raffaele Bischof ha invece preso parte alla gara dei 2000m che l’ha visto classificarsi terzo con il buon tempo di 7’14”22. Anche la Coppa Ticino di Montagna ha nuovamente visto protagonista una ritrovata atleta della VIGOR, Angela Riedo-Haldimann ha festeggiato con un terzo rango alla Tesserete-Gola di Lago il suo rientro alle competizioni con la maglia ligornettese. Che dire? Se il buon giorno si vede dal mattino…

Dopo l’argento conquistato ai Campionati Ticinesi di Staffete nella “olimpionica”, la squadra della 4x100m della VIGOR, composta da Lidia Vucic, Marzia Schilleci, Irene Pusterla e Corinna Mazzola, ha replicato inventando sul posto i cambi, lo scorso 16 maggio a Lugano portando a casa la quarta medaglia cantonale della stagione! Nelle batterie utilissimo l’apporto dato dalla giovane promettente Corinne Wuescher.

Il giorno seguente a Pliezhausen Manuela Maffongelli ha finalmente infranto il fatidico muro dei 10 minuti sulla distanza dei 3000m stabilendo il proprio record personale in 9’58”39. Tutto questo nonostante una gara non certo ottimale che l’ha vista lottare da sola contro il vento.

Per finire anche la notizia più recente che riguarda il meeting tenuto il 24 maggio a Busto Arsizio durante il quale Irene Pusterla ha ribadito con una ottima prova il lavoro sinora svolto terminando la gara con un 6.25 leggermente ventoso e pure con altri 4 salti abbondantemente superiori ai 6 metri ma sempre parecchio distanti dalla pedana di stacco. Bene pure Stefano Battaglia che al primo approccio con gli 800m ha sfiorato il proprio personale cogliendo un 1.54’12 molto interessante in chiave futura.

Che dire dunque di un inizio di stagione in cui la VIGOR può già vantare una presenza ai Campionati Europei U23 (Irene Pusterla), un record cantonale e parecchi primati personali? Non c’è proprio nulla da dire, i risultati di quest’inizio di stagione parlano da soli e fanno veramente ben sperare!


read | edit | attr (group) | diff | upload | print | search | admin | wiki (doc)
Last edit: 23 June 2009, 07:24:57 by manuela (login | logout)
Framework version: pmwiki-2.2.95

Powered by PmWiki | Hosting by Neutrino Network Solutions