VIGOR Information

VIGOR News

VIGOR Athletics

VIGOR Events

versione HTML | versione stampabile | archivio

Tre atleti VIGOR sul podio al cross di Vezia

MM - La Coppa Ticino di cross 2010 è praticamente al termine: sabato scorso i campi innevati nelle vicinanze del campo sportivo di Vezia hanno ospitato la quinta prova. Numerosi gli atleti VIGOR al via, soprattutto tra i più giovani; tre a salire sul podio, tutti al terzo rango: Marco Maffongelli (attivi), Sandro Valentini (Veterani 1) e Anja Rossetti (U18). Nel fango di Vezia sono infatti stati loro quelli a districarsi meglio, classificandosi nelle primissime posizioni.

Se per Anja è stato particolarmente faticoso e per Marco altrettanto impegnativo, il vero exploit della giornata è stato quello di Sandro: per la prima volta sul podio, vi è arrivato in modo egregio lasciandosi alle spalle numerosi validi avversari. Tale risultato è di ottimo auspicio in vista dei campionati ticinese che si terranno il prossimo 6 febbraio sui prati dell’OSC di Mendrisio. Nella medesima gara troviamo pure Sergio De Meo al 7° rango (V1) e Pietro Tosca (8°, V2).

Assente, in quanto convocato per un raduno della nazionale maggiore a Macolin, Stefano Battaglia. Passando alle giovani speranze ligornettesi troviamo tra le U12 un’ottima Chiara Ghielmini al 6° posto, seguita da Eleonora Cerutti (30°). Tra i coetanei maschietti sono buone le prestazioni di Francesco Bertoli ed Emilio Rinaldi, rispettivamente 20° e 28°. Tra le U14 Emma Lucchina firma con la sua regolarità l’8° piazzamento, mentre tra i ragazzi Alessandro Valentini e Martino Bernasconi sono stati bravissimi, arrivando al 7° e all’8° rango; a seguire Dario Lagrotteria 25° e Nishan Anthonipillai 33°.

Il prossimo appuntamento è dunque in quel di Mendrisio, con l’invito – vista la vicinanza – di venire a sostenere tutti gli atleti della VIGOR che, dal più al meno giovane, sanno regalare tante emozioni!

Meeting indoor Lorenzo Berardo e Emanuel Genucchi hanno partecipato alla gara dei 60m indoor a Locarno, migliorandosi rispetto agli scorsi anni. Il primo, tra gli U16, si è classificato 6° con un tempo di 8.16; il secondo (U18) ha corso la medesima distanza in 7.68. Ha rotto il ghiaccio anche Irene Pusterla che nel meeting indoor di Modena ha fermato i cronometri sui 60 piani su 7’73: crono interessante se considerati il ritardo nella sua preparazione terminata proprio qualche giorno prima, i forti carichi ai quali si è sottoposta e dei quali dovrà ora smaltire le tossine e pure la prossimità ad esami universitari.


read | edit | attr (group) | diff | upload | print | search | admin | wiki (doc)
Last edit: 15 February 2010, 08:45:14 by manuela (login | logout)
Framework version: pmwiki-2.2.95

Powered by PmWiki | Hosting by Neutrino Network Solutions