VIGOR Information

VIGOR News

VIGOR Athletics

VIGOR Events

versione HTML | versione stampabile | archivio

Grande successo per la staffetta VIGOR

MM - In occasione della 55° staffetta VIGOR sponsorizzata dalla banca RAIFFEISEN Monte San Giorgio, le strade di Ligornetto sono state percorse da oltre 200 atleti giunti da tutto il Cantone. La società di casa si è aggiudicata il Challenge Isa Stefano Odun, che spetta di diritto alla squadra più numerosa. Gli atleti della VIGOR presenti al via nelle diverse categorie sono stati infatti ben 70! Nella categoria U12 femminile troviamo al 7° posto la squadra composta dalle giovani Cerutti, Trapletti e Ghielmini; tra i maschi coetanei due squadre VIGOR sono arrivate sesta e settima, composte rispettivamente da Bonomi, Erkelens, Bertoli e Keller, Rinaldi, Marzullo. Anche nella categoria superiore, U14, la VIGOR ha schierato due squadre di ragazzi e una di ragazze; tra i primi troviamo al 5° rango Ferro, Tettamanti e Valentini, al 10° Cozzi, Sittampalam, Realini; la squadra delle ragazze composta da Arizanov, Tettamanti e Lucchina ha chiuso la sua fatica al 5° posto.

Nelle categoria U16 maschile la squadra composta da R. Bischof e dai fratelli Berardo si è aggiudicata la vittoria di una gara un po’ avara di rivali, ma preziosa per il punteggio per il Trofeo Asti Staffette. Nella categoria assoluta la VIGOR ha dominato sia in campo femminile con Maffongelli, Salvadè e Mazzola, sia in campo maschile dove le squadre a difendere i colori della società di casa erano ben quattro. Dominatori della gara sono stati le punte di diamante Maffongelli, Battaglia e Valentini; al 3° rango la squadra composta da Salvadè e dai ritrovati – per l’occasione – fratelli Caimi; al 4° rango un’altra squadra di atleti riesumati dal passato con Corazzini, Mazzola e Rigamonti; al 5° i giovani Lucchina, Rossetti e Genucchi.

Notizie dalle pedane

Il 3 giugno si è disputata a Chiasso la finale del ragazzo più veloce del Ticino, alla quale hanno partecipato anche alcuni atleti della VIGOR, quelli che si erano meglio distinti in occasione della serata del ragazzo più veloce del Mendrisiotto, svoltasi come da tradizione a Riva San Vitale lo scorso 19 maggio. Tra le U12, Irene Trapletti ha vinto la propria batteria dei 60m in 9”53, migliorando il 9”97 ottenuto a Riva. Il coetaneo Francesco Bertoli ha percorso la medesima distanza in 9”99, che ha pure migliorato la precedente prestazione di 10”10. Tra le U14 troviamo al secondo rango della sua batteria la promettente Emma Lucchina, che ha corso i 60m in 9”32 (9”40 il suo crono precedente). Tra i più grandicelli, Lorenzo Berardo copre la distanza degli 80m in un buon 10”19.

Dal canto loro, alcuni atleti del gruppo competizione si sono recati in trasferta in Veneto per portare a casa una buona serie di risultati. Stefano Battaglia ha migliorato il proprio primato stagionale sugli 800m portandolo a 1’54”30, per lui la consapevolezza di dover lavorare ancora un po’ per arrivare ai massimi livelli, ma la strada imboccata è senz’altro quella giusta! Anja Rossetti ha migliorato il proprio primato personale sugli 800m portandolo a 2’31”55, purtroppo una partenza un tantino veloce non ha permesso di abbattere il tanto agognato muro dei 2’30”: ma siamo lì! A un anno di distanza dalla sua ultima gara in pista, anche Manuela Maffongelli è tornata a calcare le piste affrontando, dopo aver ritrovato finalmente oltre alla salute anche delle discrete sensazioni, una gara sui 3000m. Con entusiasmo ritrovato e pure con quel pizzico di emozione, Manu ha terminato con un buon crono di 10’15 finendo la gara con belle sensazioni e in un deciso “crescendo”; ciò rappresenta un ottimo punto di partenza! Marco Maffongelli, pure in ripresa netta, ha invece corso una buona tratta nella staffetta della Jungfrau.

Anche Irene Pusterla sta pian piano ritrovando le migliori sensazioni smaltendo i forti carichi sostenuti in primavera. Nel meeting nazionale di Gavardo, ha saltato un promettente 6.50 leggermente ventoso, ben supportato da un 6.44m regolare, migliore prestazione svizzera assoluta dell’anno. Per Irene anche un primo assaggio con i 100m portati a termine, nonostante il vento contrario, in 12’05. In forte progresso, da quando tornata ai colori VIGOR, anche Angela Riedo, 2a alla 26a Gamperney-Berglauf lo scorso 30 maggio: di ottimo auspicio in vista degli svizzeri assoluti sui 10000metri in pista. Ottimi pure i risultati di Silvano Turati nelle varie corse podistiche e in montagna disputate in Ticino.


read | edit | attr (group) | diff | upload | print | search | admin | wiki (doc)
Last edit: 22 June 2010, 09:31:22 by manuela (login | logout)
Framework version: pmwiki-2.2.95

Powered by PmWiki | Hosting by Neutrino Network Solutions