VIGOR Information

VIGOR News

VIGOR Athletics

VIGOR Events

versione HTML | versione stampabile | archivio

Andrea Salvadè e Irene Pusterla davanti a tutti!

L'allenatore e l'atleta della VIGOR ottengono un premio prestigioso

MM - Cala pian piano il sipario sul 2010, un anno importantissimo per Irene Pusterla, atleta ormai di livello mondiale della VIGOR Ligornetto, che è stata capace di volare fino al record svizzero più longevo, quello del salto in lungo stabilito da Meta Antenen nel 1971 e ormai archiviato dal bellissimo balzo di 6,76 metri ottenuto da Ire in occasione dei Campionati svizzeri di Lugano. E non solo, come dimenticare l’inaspettato terzo rango ottenuto nella gara più importante del circuito mondiale di atletica leggera, il Weltklasse di Zurigo? Questi due risultati di prestigio, assieme alla qualifica per i Campionati Europei di Barcellona hanno permesso qualche settimana fa a Irene Pusterla d’essere insignita del titolo di miglior sportivo ticinese dell’anno, sopravanzando nient’altri che l’arbitro internazionale Massimo Busacca.

Assieme a un’altra ticinese, l’altista Beatrice Lundmark, e all’altra stella dell’atletica nazionale, l’ostacolista Lisa Urech, Irene era in lizza anche per la nomina dell’atleta svizzera dell’anno. La concorrenza della popolarissima, soprattutto oltralpe, Lisa Urech faceva presumere che questa volta Irene si sarebbe dovuta accontentare del secondo posto. E invece no. Pur ottenendo il maggior numero di voti dal pubblico, Lisa Urech ha dovuto inchinarsi alla nostra Irene, preferita dalla giuria proprio per il suo salto nella storia dell’atletica svizzera con l’ormai famoso balzo di 6.76!

Se un anno fa qualcuno avesse detto a Irene che avrebbe realizzato questo genere di exploit, probabilmente la nostra cavalletta avrebbe riso di gusto. Altrettanto avrebbe fatto il suo allenatore, Andrea Salvadè, se gli avessero comunicato che nel 2010 sarebbe stato eletto da Swiss Athletics miglior allenatore svizzero dell’anno. Ebbene anche questo è successo! Il 2010 è stato proprio un anno magico, un anno in cui Irene e Andrea hanno cominciato a raccogliere i prelibati frutti di un duro lavoro che speriamo possa portarli al sogno di ogni atleta e ogni allenatore: le Olimpiadi. Swiss Athletics premia Andrea Salvadè proprio per questo proficuo lavoro svolto in particolar modo con Irene, ma per il coach della VIGOR l’importante riconoscimento ottenuto è anche interpretato come un premio per il costante impegno che ormai da oltre 25 anni mette a disposizione di tutti gli atleti di Ligornetto e della società stessa, oltre che naturalmente della fantastica Irene.

Fin dai primi anni d’attività come allenatore, quando ancora a Ligornetto non c’era la palestra e le giovani promesse dell’atletica ticinese si allenavano sul selciato dell’oratorio del paese, Andrea Salvadè ha coltivato un sogno, un sogno tuttora irrealizzato ma che una società atletica d’eccellenza e qualità come la VIGOR meriterebbe davvero di trovare sotto l’albero di Natale: una pista d’atletica. Il miglior regalo per poter festeggiare l’atleta e l’allenatore dell’anno sarebbe proprio questo: dotare Ligornetto di minime strutture adeguate per la pratica dell’atletica leggera.

La strada è per ora la pista d’allenamento degli atleti di tutte le età della VIGOR, anche di una campionessa come Irene Pusterla. E a tutti gli automobilisti spazientiti che al martedì e al venerdì sera trovano i marciapiedi e le strade di Ligornetto invasi da piccoli e grandi corridori, chiedo di portar pazienza e di rallentare un pochino: tra di loro potrebbe esserci la futura Irene Pusterla che si sta allenando.

Andrea sotto la lente

Irene sotto la lente


read | edit | attr (group) | diff | upload | print | search | admin | wiki (doc)
Last edit: 31 July 2011, 20:37:29 by webmaster (login | logout)
Framework version: pmwiki-2.2.95

Powered by PmWiki | Hosting by Neutrino Network Solutions