VIGOR Information

VIGOR News

VIGOR Athletics

VIGOR Events

versione HTML | versione stampabile | archivio

Irene Pusterla ai Campionati del Mondo in vista di Londra 2012!

Il palmarès di Irene Pusterla diventa sempre più lungo, l’ultima perla preziosa che verrà infilata nella sua lunga collana di successi sarà la partecipazione ai Campionati del Mondo di atletica leggera, l’appuntamento più importante della sua carriera agonistica.

Grazie all’ottima prestazione ottenuta a Chiasso lo scorso mese di giugno, quando nella medesima gara ha saputo superare se stessa per ben due volte portando il proprio record svizzero a 6,81, Irene ha ottenuto il limite A per far parte della squadra rossocrociata che rappresenterà la Svizzera a Daegu, in Corea del Sud nelle prossime due settimane. Lei, la miglior interprete del salto in lungo elvetica di tutti i tempi, scenderà in pista già domani alle 21:15 ora locale (14:15 da noi). Lo strepitoso test finale, fatto la scorsa settimana in occasione della 16a edizione del Gran Premio del Mendrisiotto a Chiasso, dove ha nuovamente superato il proprio limite nazionale portandolo a 6,84m, le ha dato un’ottima iniezione di fiducia in vista del suo primo salto mondiale. Irene, nonostante fatichi ancora a rendersi conto che prenderà parte al Campionati del Mondo, è dunque assolutamente pronta per affrontare questa importante manifestazione e il risultato di Chiasso, che la proietta tra le prime 15 atlete al mondo, lascia un’interessante e crescente aspettativa di potersi avvicinare alla finale.

Per Irene, che poco a poco va abituandosi all’idea di far parte di quel gruppo di atleti ai massimi livelli mondiali che fino a due anni fa guardava alla televisione dopo le dure sedute d’allenamento, lo scopo principale della trasferta coreana consiste nel fare una nuova, positiva esperienza in campo internazionale, preparandosi al meglio per la gara che rappresenta attualmente il suo obiettivo più importante e per il quale ha lavorato sodo negli ultimi due anni: le Olimpiadi di Londra 2012. Acquisire esperienza ad alto livello è uno degli elementi che fanno parte della preparazione all’evento olimpico: dopo la partecipazione ai Campionati europei outdoor a Barcellona lo scorso anno e a quelli indoor a Parigi l’inverno scorso, Irene Pusterla ha stabilito con il suo allenatore Andrea Salvadè di gareggiare ai meeting della Diamond League (Roma, Monaco e Zurigo) proprio per “farsi le ossa” a livello internazionale. Da qui a Londra Irene, oltre ad acquisire maggiore autonomia, deve infatti assimilare che tra le migliori atlete al mondo ci può regolarmente stare, anzi, viste le recenti prestazioni, ci deve stare.

Oltre al suo allenatore, alla sua società, la VIGOR Ligornetto, e alla sua famiglia, dal 2010 Irene sta preparando il suo cammino verso Londra anche con la Banca Raiffeisen del Monte San Giorgio, che ha deciso di sostenerla seguendo la filosofia del gruppo Raiffeisen che da tempo aiuta i giovani talenti a realizzare i propri sogni. In occasione dell’ultima conferenza stampa di Irene svoltasi nella sede di Rancate, il vice-presidente del Consiglio d’Amministrazione avv. Loris Bernasconi ribadiva: «Come banca abbiamo creduto nelle potenzialità di Irene prima che diventasse la primatista svizzera del lungo ed ora crediamo che Irene abbia ancora parecchie frecce al suo arco. Ci auguriamo possa ancora progredire ed attestarsi fra le migliori atlete al mondo in questa specialità. Irene, come la nostra Banca, è l'espressione di una realtà locale che sta emergendo con una forza dirompente di là dei confini locali del paese in cui è nata. Lei sta mostrando al mondo che anche una ragazza acqua e sapone, cresciuta nella fascia di confine di una regione periferica, può fare qualcosa di straordinario per sé e per lo sport nazionale. La nostra Banca sarà al suo fianco finchè lei lo vorrà.»

Dal canto suo, Irene afferma «Sono molto contenta e orgogliosa di poter ricevere il sostegno dalla banca del mio paese, la Banca Raiffeisen del Monte San Giorgio. Mi fa molto piacere che si sia deciso di credere nei miei mezzi e nelle mie possibilità. Tengo sempre molto a ringraziare per questo sostegno e spero di poter dire grazie ancora meglio direttamente in pedana». Da questo punto di vista Irene non si smentisce mai. Infatti, non ha mai smesso di essere grata per il sostegno ricevuto ripagandolo con preziosissime prestazioni (dallo scorso giugno a oggi a migliorato il suo primato nazionale ben tre volte), titoli nazionali (è campionessa svizzera indoor 2011 nel salto in lungo e sui 60m e outdoor sempre nel salto in lungo), partecipazioni a gare e campionati internazionali (si pensi allo strepitoso successo del terzo rango al Weltklasse lo scorso anno e all’ottimo 6,70 ottenuto a Monaco lo scorso mese di luglio, come pure all’ottavo rango ai Campionati europei indoor). Irene Pusterla, la cavalletta di Ligornetto, ringrazia in questo modo chi la sostiene, semplicemente saltando, saltando sempre più lontano e domani le toccherà farlo su un palcoscenico davvero speciale, la pedana dei Campionati del Mondo. Forza Ire!

Sponsor principale:
BANCA RAIFFEISEN DEL MONTE SAN GIORGIO


read | edit | attr (group) | diff | upload | print | search | admin | wiki (doc)
Last edit: 14 September 2011, 09:50:03 by manuela (login | logout)
Framework version: pmwiki-2.2.95

Powered by PmWiki | Hosting by Neutrino Network Solutions