VIGOR Information

VIGOR News

VIGOR Athletics

VIGOR Events

versione HTML | versione stampabile | archivio

Un weekend d'argento per la VIGOR Ligornetto

Angela Riedo ed Emma Lucchina ai massimi livelli, mentre Ire vince a Donnas

Con la meteo birichina di questa primavera e l’estate che si è fatta attendere più del solito, l’unica pioggia gradita in casa VIGOR è stata quella dei numerosi risultati di questo primo scorcio di stagione, un susseguirsi “a catinelle” di successi, ottimi ranghi e record personali, in particolare per Angela Riedo e per diversi giovani vigorini emergenti: Emma Lucchina, Alessandro Valentini, Martina Arizanov e molti altri.

È dalla Bulgaria, ai Campionati Eurpei di corsa in montagna disputatisi a Borovets, che arriva un nuovo, importante alloro per la carriera di Angela Riedo che insieme alle altre confederate si è messa al collo la medaglia d’argento a squadre. Terza elvetica al traguardo e 19° assoluta, il rango ottenuto da Angela è stato fondamentale per assicurare alla squadra svizzera femminile di salire sul secondo gradino del podio. Dopo l’argento mondiale a squadre sulla lunga distanza dello scorso anno, Angela Riedo fa nuovamente suo un risultato di rilevante livello. Dalla Bulgaria alla Valle d’Aosta, il weekend della VIGOR è proseguito ottimamente: al Meeting internazionale “Via col vento” EAP (Europe Athlétisme Promotion) di Donnas Irene Pusterla ha dominato la gara del salto in lungo femminile con la misura di 6,69m (+2,6 di vento). Irene si è così tolta un’altra bella soddisfazione dopo l’emozionante gara di Salti in Piazza ad inizio giugno.

La stella di Emma Lucchina splende da tempo serena nel firmamento delle migliori atlete U16 del Canton Ticino e della Svizzera (i suoi personali ottenuti a Chiasso di 2’20”91 sugli 800m e di 1’40”44 sui 600m la collocano rispettivamente al 3° e all’8° rango delle attuali liste stagionali) e il suo talento di mezzofondista veloce è stato da lei stessa confermato lo scorso fine settimana in occasione di un appuntamento di spicco, i Campionati svizzeri regionali, dove con una gara a conduzione perfetta – in progressione e facendosi valere nel trambusto della partenza – si è aggiudicata la sua prima importante medaglia d’argento oltre i confini ticinesi, e si spera davvero che sia la prima di una lunga serie! Il secondo podio di San Gallo è soltanto l’ultimo dei numerosi risultati ottenuti da Emma durante lo scorso mese, migliorandosi regolarmente, tra i quali vale la pena ricordare anche la vittoria sui 600m della gara di contorno del Galà dei Castelli di Bellinzona, dove si è presa la rivincita sulle sue dirette rivali dalle quali si era lasciata beffare di un pugno centesimi ai Campionati Ticinesi, e il 2° rango in Selezione Ticino a Mariano Comense sugli 800m.

Se si dice Emma non si può non dire Ale, infatti anche Alessandro Valentini ha avuto una tendenza pari a quella della sua compagna d’allenamento. Se per lui di pioggia di medaglie non si può parlare (era assente a San Gallo), si può però indubbiamente accennare alla valanga di nuovi record personali. A testimonianza dell’ottimo lavoro svolto insieme all’allenatrice Corinna Pons, dallo scorso anno Ale si è migliorato su ogni distanza: 2’06”63 sugli 800 a Chiasso, 2’51”83 sui 1000m alla selezione per la MilleGruyère (tempo che gli è valso per poter partecipare a un campo d’allenamento nazionale), 4’31”72 sui 1500 in Selezione Ticino a Bressanone e 6’13”39 sui 2000m, pure difendendo i colori cantonali, a Mariano Comense. Emma e Ale sono naturalmente ora attesissimi ai Campionati svizzeri di categoria.

Con Martina Arizanov la VIGOR sale sul podio anche in un settore diverso dal mezzofondo, quello dei lanci. Ai Campionati Ticinesi U18 è stata l’atleta di Ligornetto con il bottino più pesante di tutti, portandosi a casa ben due medaglie una d’argento nel giavellotto da 500g – la disciplina che preferisce – con la misura di 26,36m e una di bronzo nel disco (1kg) grazie a un miglior lancio di 20,01m.

Infine, anche Marco Maffongelli sta ritrovando buone sensazioni, con sole due gare nelle gambe ha dimostrato di poter ottenere delle belle soddisfazioni quest’anno: la scorsa settimana a Nottwill ha abbattuto senza remore il muro dei 4 minuti nei 1500m, terminando la sua fatica in 3’58”93 a poco dal suo miglior tempo; lo scorso weekend a Donnas ha invece sollecitato le sue fibre veloci presentandosi al via della gara degli 800m e correndo il doppio giro di pista in 1’56”41, nuovo record personale migliorato di un secondo. Come per gli altri, anche per lui il massimo evento dell’anno saranno i Campionati svizzeri. …e alla VIGOR Ligornetto la pioggia di risultati ha portato un bel sole ridente di soddisfazione, e il meglio deve ancora venire!


read | edit | attr (group) | diff | upload | print | search | admin | wiki (doc)
Last edit: 29 August 2013, 08:35:40 by manuela (login | logout)
Framework version: pmwiki-2.2.95

Powered by PmWiki | Hosting by Neutrino Network Solutions