VIGOR Information

VIGOR News

VIGOR Athletics

VIGOR Events

versione HTML | versione stampabile | archivio

Manu e Richi non smettono di sorprendere!

EL - Il mese di giugno era già iniziato con le ottime prestazioni VIGOR ai campionati ticinesi di Lugano dove i protagonisti erano stati Manuela Maffongelli e Riccardo Durini. I due atleti non si sono risparmiati nemmeno negli scorsi weekend.

Sabato 17 giugno la società VIGOR, in collaborazione con la SFG Chiasso, ha organizzato il meeting Crono e Salti di ampio spessore che ha visto il debutto alle gare del detentore del record italiano di salto in lungo Andrew Howe che ha allietato il pubblico ticinese e d’oltreconfine con un balzo di 7.64m. Si potrebbe parlare di “debutto” anche per Manuela Maffongelli negli 800m. Erano infatti trascorsi ben sei anni dall’ultimo doppio giro di pista di Manu, ma questo non l’ha assolutamente intimorita, anzi! Manu è stata brillante fin dal primo metro e con passo regolare è riuscita a concludere seconda con il tempo di 2.18’11. Questo ottimo inizio e ritorno alle origini è stato anche il frutto della visione da parte del suo coach che ha intravisto giusto nelle sue potenzialità. E Manu, capita la portata della sua prestazione, è nuovamente scesa in pista a Cinisello Balsamo, e ha già saputo migliorarsi e ritoccare il suo tempo stagionale a 2.17’31. Tutte prestazioni di buon auspicio in attesa di vedere presto la coppia Manu-Emmina allenarsi e gareggiare insieme. A Chiasso gli 800m sono stati corsi anche dal fratello Marco, che ha concluso in 1.58, un primo tempo stagionale che rappresenta l’inizio della stagione. A Chiasso, discreta la prestazione di Riccardo Durini che si è imposto con la misura di 1.85m nel salto in alto.

Il video della gara di Manu a Cinisello Balsamo

Campionati svizzeri regionali

Riccardo ha però dato il meglio di sè lo scorso weekend in occasione dei Campionati Svizzeri Regionali a Zurigo nei quali si è imposto con la misura di 1,89m aggiudicandosi la medaglia d’oro. Il nostro saltatore è entrato in gara alla misura di 1,80m; le misure fino a 1,86m sono state superate con facilità al primo tentativo, mentre la misura di 1,89 è stata valicata alla terza prova. Questa medaglia d’oro è sicuramente motivo di soddisfazione e sicurezza in vista dei campionati svizzeri di categoria di settembre. A Zurigo ha gareggiato anche Daniele Romelli, in recupero da un fastidio fisico, sui 600m. Il giovane vigorino ha superato le qualifiche del sabato senza un grande dispendio di energie, per poi classificarsi sesto nella finale di domenica. Purtroppo è stato penalizzato da una brutta partenza che lo ha costretto ad affiancarsi al secondo gruppo di corridori senza poter lottare per una posizione sul podio e concludendo in 1.34. Anche per lui un buon risultato che andrà perfezionato in vista dell’appuntamento nazionale di fine estate.


read | edit | attr (group) | diff | upload | print | search | admin | wiki (doc)
Last edit: 16 August 2017, 13:40:28 by manuela (login | logout)
Framework version: pmwiki-2.2.95

Powered by PmWiki | Hosting by Neutrino Network Solutions