VIGOR Information

VIGOR News

VIGOR Athletics

VIGOR Events

versione HTML | versione stampabile | archivio

Prima sorprendente vittoria per Giorgio Durini!

Giorgio Durini e Alexandra Corna

EL - Chiamatela tenacia, perseveranza o determinazione, ma quella che il giovane ligornettese Giorgio Durini ha messo in campo domenica sul prati del Centro Casvegno di Mendrisio è stata una grande dimostrazione di carattere. Durante la stagione aveva ottenuto diversi piazzamenti fra i primi 10, tra cui due quarti ranghi, ma non era mai salito sul podio. Domenica, appena il tempo di sentire lo sparo di partenza ed era già in testa. Due chilometri di apnea e tifo per chi ha seguito la gara svolta a denti stretti: al traguardo la soddisfazione è stata senza eguali perché la prima vittoria non si scorda mai. Ora ci attendiamo presto il bis!

Chi ormai ci ha abituato alle vittorie è invece Marco Maffongelli chiamato a correre la distanza di due chilometri corrispondenti a due giri del tracciato. “Maffo” ha percorso il primo chilometro controllando il ritmo e gli avversari i quali, iniziato il secondo giro, non hanno potuto che desistere all’attacco aggressivo e imperioso, carico d’eleganza, inflitto dal nostro atleta agli avversari. Altra vittoria e altro bottino di mille punti per Marco che dimostra di essere in uno stato di forma davvero ottimale. Il secondo posto di Daniele Romelli negli U18 non è certo stato da meno: Daniele ha condotto una gara avvincente, tenendo sempre il passo del diretto avversario. Avrebbe potuto benissimo giocarsi la vittoria se non fosse incappato in una brutta scivolata nel fango proprio un centinaio di metri prima della linea del traguardo. Essere arrivato a un’inezia dal primo rango, non può che rassicurare “Romels” sul proprio stato di forma in previsione dei Campionati Svizzeri indoor di categoria che si svolgeranno il prossimo weekend a San Gallo.

Secondo rango in grande progressione anche per la giovane Gulia Salvadè tra le U16 che anche in questa gara ha dimostrato la sua tenacia, seguita al quarto rango dalla gemella Sara che si è giocata sul filo del rasoio la terza piazza; ottima sesta la compagna Margherita Croci Torti che ha corso il suo miglior cross della carriera. Nella categoria delle giovanissime U12, terzo rango per la vigoria Alexandra Corna che ha resistito tenacemente all’attacco dell’inseguitrice. Nella stessa competizione è da sottolineare l’ottimo ottavo rango di Lucia Ostinelli. Tra gli U14 si è ottimamente comportato anche Nikolas Tognetti, sesto al traguardo. Tra le attive, gara veloce e combattuta per Chiara Ghielmini che si è però dovuta accontentare del quarto posto, soddisfatta per aver lottato fino in fondo. Tra gli M45 si è messo nuovamente in luce Patrick Morvillo che ha conquistato il terzo gradino del podio. Mario Maffongelli si è classificato secondo tra gli M60, dimostrando di essere più forte di buona parte degli avversari nonostante l’influenza contro cui ha combattuto nei giorni precedenti.

La competizione che ogni anno si svolge in territorio “casalingo” ha da sempre regalato molte emozioni e soddisfazioni, probabilmente dovuti anche a un tracciato regolare e più breve rispetto al consueto. Molti gli atleti che hanno partecipato e conquistato buoni piazzamenti: Adelaide, Matilde, Nataniele Zanetti. Dario e Alice Caimi, Giorgia e Davide Bernasconi, Ludovica e Giulia Senese, Sara Ceriali, Alis Pedetti, Asia Marchetti Pasini, Isacco e Caterina Ferrando, Cedric tognetti, Ludovic Jacot, Leo Dennler, Andrea Muttoni, Ivano Martino, Simone e Matteo Fornara, Amalia Marelli, Paolo Belfiore, Andrea Dossi, Matteo Didonè, Riccardo Quadri, Caio Marelli e Flavio Romelli.

Lo squadrone VIGOR presente al cross

Ancora Durini, ma questa volta è Riccardo. Le soddisfazioni in casa Durini non si limitano al cross, bensì arrivano anche da oltre Gottardo e più precisamente da Saint Croix dove Riccardo Durini ha testato la propria forma in vista dei prossimi campionati svizzeri giovanili. Il giovane saltatore è entrato in gara a 1,79 sfiorando l’asticella e ha successivamente superato con qualche difficolta la misura di 1,83. Nonostante un inizio non promettente, Riccardo è poi salito alle misure successive superando la misura di 1,91 e avvicinandosi a 1,94. Prossimo appuntamento i 10 e 11 febbraio con Daniele a San Gallo, dove saranno presenti anche Jacopo, Andrè e Melina. In bocca al lupo !


read | edit | attr (group) | diff | upload | print | search | admin | wiki (doc)
Last edit: 15 February 2018, 18:58:50 by manuela (login | logout)
Framework version: pmwiki-2.2.95

Powered by PmWiki | Hosting by Neutrino Network Solutions